Caricamento

Notizie

La Fondazione Lavoro a Luci Sul Lavoro Venerdì 10 settembre ore 11:00 “Attive ed efficaci: un piano per le politiche del lavoro”

La Fondazione Lavoro a Luci Sul Lavoro Venerdì 10 settembre ore 11:00  “Attive ed efficaci: un piano per le politiche del lavoro”

La Fondazione Lavoro a Luci Sul Lavoro Venerdì 10 settembre ore 11:00 “Attive ed efficaci: un piano per le politiche del lavoro”

Partirà giovedì 9 settembre la dodicesima edizione di “Luci sul Lavoro”, la manifestazione organizzata da Eidos (Istituto Europeo di Documentazione e Studi Sociali) e dal Comune di Montepulciano, con il Patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. All’interno della Fortezza Medicea, nella parte alta del borgo in provincia di Siena, fino a sabato 11 si susseguiranno una serie di incontri sulle tematiche più attuali legate al mondo del Lavoro, sempre più al centro del dibattito politico e sociale. La manifestazione, che nel 2021 presenta il titolo “PNRR Edition: tecnologia, lavoro, persona”, si propone, come di consuetudine, di creare un luogo di incontro “aperto”, un appuntamento fisso per addetti ai lavori e non, in cui confrontarsi intorno ai temi in materia di lavoro e occupazione, con un respiro nazionale ed europeo.

 

La cerimonia d’apertura è fissata per le ore 15.00 di giovedì 9 settembre, cui seguirà il primo dibattito pubblico dal titolo “Il lavoro nel Piano di Ripresa e Resilienza, aspetti europei e impatto nazionale” al quale parteciperanno, tra gli altri, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando e il Segretario Generale della Confederazione Europea dei Sindacati Luca Visentini.

 

All’interno della manifestazione la Fondazione Lavoro ha organizzato alle ore 11.00 di venerdì 10 settembre il panel “Attive ed efficaci: un piano per le politiche del lavoro”, a cui parteciperanno il Coordinatore Programmazione Nazionale e Europea Regione Umbria Paolo Reboani, la Sottosegretaria al Lavoro e alle Politiche Sociali Tiziana Nisini, il Commissario Straordinario Anpal Raffaele Tangorra, l’Assessora al Lavoro Regione Toscana Alessandra Nardini, l’Assessore al Lavoro della Liguria Gianni Berrino, l’Assessore allo Sviluppo Economico Umbria Michele Fioroni, l’Assessore al Lavoro Regione Abruzzo Pietro Quaresimale, il DG Formazione e Lavoro Lombardia Paolo Mora, il Presidente della Fondazione Consulenti per il Lavoro Vincenzo Silvestri, il Segretario Generale Aggiunto Conf. Europea dei Sindacati Cales-Mikael Stahl, il Resp. Relazioni Industriali CNA Maurizio De Carli, l’AD Synergie Italia Giuseppe Garesio, a moderare Enrico Limardo Direttore Fondazione Consulenti per il Lavoro.

Secondo il Presidente Silvestri l’obiettivo è quello di “riflettere su come ripensare il sistema delle politiche attive del lavoro in Italia, anche in relazione alla crisi economica derivante dalla pandemia”.

 

Gli altri dibattiti principali, che andranno avanti fino a sabato 11 settembre, quest’anno approfondiranno le tematiche relative all’Inclusione Sociale e le Disuguaglianze, il futuro dello Smart Working, la Sostenibilità del Lavoro con un focus sulla filiera vitivinicola. A parlarne, “in mezzo e con la gente”, i rappresentanti di enti, sindacati, aziende, università e parti sociali.

 

I dibattiti e gli incontri di Luci sul Lavoro sono, come di consuetudine, aperti al pubblico nel rispetto dei protocolli Anti-Covid. In alternativa sarà possibile seguire il dibattito anche on line in diretta live sulla pagina Facebook della Fondazione Lavoro.

 

Clicca per consultare l'allegato